5 cose da sapere prima di iniziare un percorso di Epilazione Laser

Epilazione Laser BE Padova

5 cose da sapere prima di iniziare un percorso di Epilazione Laser

5 cose importanti da sapere prima di iniziare un percorso di Epilazione Laser in un centro estetico.

1• EPILAZIONE PROGRESSIVAMENTE DEFINITIVA
Sì, è così e significa che in maniera progressiva e graduale (ovvero lentamente con più sedute NON standard) la zona trattata arriverà ad un max dell’85/90% dell’eliminazione del pelo (il restante avrà bisogno di un mantenimento 1-2 volte l’anno).

2• IL PELO VA COLPITO NELLA FASE ANAGEN
I peli hanno diverse fasi e vengono colpiti solo quelli in fase Anagen (fase di nascita del pelo) perché è ancorato alla papilla germinativa che è quella che dobbiamo colpire con il fascio di luce termica. Quelli colpiti in questa fase muoiono subito e non ricrescono più e sono all’incirca un 10% (statisticamente) dei peli nella zona trattata ogni volta.

3• PELI E ORMONI
I peli sono comandati dagli Ormoni: ecco perché è importante avvisare la professionista che vi segue di tutti i cambiamenti che il vostro corpo subisce nell’arco del percorso Laser (esempio: assunzione di ormoni, farmaci particolari, integratori per la ricrescita dei capelli e unghie ecc.).

4• PERCHÉ IL RASOIO?
Il Laser colpisce la melanina (colorante naturale del corpo) e i nostri peli ne sono ricchi (tranne i biondi, rossi e bianchi). Grazie al rasoio il pelo rimane sotto cute e il laser lo “sfrutta” per arrivare alla papilla germinativa e colpirla!

5• CONSULENZA CON EPILCHECK
È fondamentale farla per assicurarvi la massima riuscita del percorso. Questo ci permette di lavorare in massima sicurezza e trasparenza e al cliente di evitare di buttare via soldi e tempo inutilmente.

 

Hai già intrapreso un percorso Laser?
Dicci tutti i tuoi dubbi o se ne sei entusiasta sotto il post (QUI) o in DM sui social!😊

 

►LEGGI ANCHE: Lo Scrub: il prodotto fondamentale nella tua BR corpo
►LEGGI ANCHE: Crema Idrantante Corpo BE: creata seguendo le tue esigenze

Tags:
,